13 Gennaio 2011  09:09

Usa, home video nel 2010 (quasi) stabile

THAA
Usa, home video nel 2010 (quasi) stabile

Dati DEG: la crescita del Blu ray consente al mercato una tenuta rispetto al 2009

Mercato home video in lieve perdita in Usa. Il report aggiornato del Digital Entertainment Group relativo al 2010 consegna la fotografia di un settore che si affida soprattutto al Blu ray e al business del digital. Secondo i dati dell’associazione guidata da Ron Sanders la spesa dei consumatori nel 2010 ha accusato un 3% in meno rispetto al 2009, arrivando così a sfiorare i 19 mld di dollari totali (14 mld generati dal Dvd).
In crescita il Blu ray (+68%) che arriva a un fatturato globale di 2,3 miliardi di dollari (nel 2009 il dato parlava di 1,5 miliardi). Importante crescita anche sul fronte delle vendite dei lettori Blu ray: nel 2010 sono stati venduti 28 milioni di pezzi (il dato include anche i set top box e le consolle che leggono i Blu ray).
Per quanto riguarda il mercato digital (Electronic sell through, VOD) la crescita è stata del 19% per un mercato che fattura oggi circa 2,5 mld di dollari.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 15 Dicembre 2014
    One Direction subito al top
    Sorpresa al comando delle classifiche dei titoli più venduti (a valore), elaborate dall’ufficio studi Univideo su dati Gfk, e relative alla settimana

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy